In breve

Con risposta a interpello 289 l’agenzia delle Entrate ha stabilito che bonus facciate copre anche gli elementi costitutivi dei balconi affacciati su una strada pubblica. La detrazione spetta per interventi di consolidamento, ripristino, inclusa la mera pulitura e tinteggiatura della superficie, o rinnovo degli elementi costitutivi degli stessi.

Il bonus facciate copre anche gli elementi costitutivi dei balconi affacciati su una strada pubblica. Parola dell’agenzia delle Entrate. Con la risposta 289 l’Agenzia ha ricompreso nel novero delle opere detraibili – stante quanto previsto dall’articolo 1, commi da 219 a 223 della legge 160 del 2019 – gli interventi su balconi o su ornamenti e fregi per come richiamati anche nella citata circolare 2/E del 2020.

La detrazione, in particolare, spetta per interventi di consolidamento, ripristino, inclusa…continua su